“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento.”
Stephen Hawking

Adattarsi al cambiamento. Velocemente e in modo efficace.
Crediamo che sia l’unica strada da seguire per convivere con il COVID-19 e con le nuove regole del distanziamento sociale.

Per questa ragione, a bordo dei nostri aerei e nei nostri hub come il Franz Josef Strauss International Airport di Monaco di Baviera (MUC), i protocolli di sicurezza sono stati completamente ripensati per garantire la salute di passeggeri, equipaggi e personale di terra. Per maggiori dettagli: www.munich-airport.com/traveladvice

I nuovi controlli biometrici sono stati affidati a tecnologie d’avanguardia in grado di riconoscere i passeggeri senza richiedere impronte digitali, contatti ravvicinati e addirittura mantenendo la mascherina su naso e bocca*.

I tempi di scorrimento delle file ai controlli sono stati ridotti al minimo, rendendo l’aeroporto di Monaco un ambiente sicuro sotto ogni punto di vista.

Per agevolare le procedure necessarie, oggi, per l’entrata e l’uscita dai Paesi EU e extra EU, sono state istituite diverse aree dedicate ai COVID-test presso l’aeroporto. I viaggiatori di ritorno hanno a disposizione un Test Center situato nell’area non pubblica del Terminal 2 (vicino al ritiro bagagli, GATE G32), mentre per i passeggeri in transito internazionale (non Schengen), è disponibile un Test Center nel Terminal 2 (vicino al Gate H17).

È inoltre possibile sottoporsi a COVID-test volontario anche senza volare da/per Monaco di Baviera registrandosi su—> airportsbavaria.lifecodexx.com e recandosi presso il Test Center situato nell’area pubblica dell’aeroporto.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito web https://www.munich-airport.com

*vantaggio riservato ai membri del programma Miles&More [https://www.airdolomiti.it/miles-and-more]