Ogni viaggiatore è differente: alcuni sono elettrizzati all’idea di prendere un aereo, altri sono talmente abituati da non fare quasi più caso alla stanchezza fisiologica che si può accumulare viaggiando, altri ancora vivono con maggior disagio lo stress dello spostamento, del jet-lag e degli orari irregolari con cui talvolta aerei ed aeroporti ci mettono alla prova.
Il primo passo è conoscersi.

Come reagite alla fatica? Riuscite ad addormentarvi facilmente in volo? Avete, una volta arrivati a destinazione, il tempo per riposare? Cercate di non chiedere troppo al vostro organismo e seguite alcune semplici accortezze.

Scegliete il vostro posto con anticipo.

– Corridoio: se siete tra coloro che sentono il bisogno di maggiore libertà di movimento, di alzarsi per sgranchire le gambe quando il segnale di allacciare le cinture è spento, siete senz’altro tipi da corridoio.

– Finestrino: se preferite rilassarvi ammirando lo spettacolo incantevole che si osserva in quota, sedete accanto ad un finestrino.

– Uscite di emergenza: se siete viaggiatori esperti, un po’ più alti della media e anche un po’ atletici, potete, su richiesta e se avete una buona conoscenza della lingua inglese, sedere nella fila dedicata alle uscite di emergenza, che offre maggiore spazio per le gambe.

Provate qualche tecnica di rilassamento. Sarà banale, ma fa bene a tutti. Bevete molta acqua, per mantenere una buona idratazione. Provate anche camomilla, valeriana, melissa e biancospino. Esistono poi efficaci tecniche di respirazione, lo yoga e, perché no, una buona lettura che vi rilassi.

Portatevi il vostro cuscino da viaggio preferito o acquistate un cuscino in aeroporto. Ce ne sono di tutti i tipi: in gommapiuma, memory foam, gonfiabili… Sceglietene uno che vi offra il supporto necessario per non affaticare la cervicale. Mantenere una buona postura durante il volo è la chiave per un viaggio rilassante per il corpo e per la mente.

Ecco tutto. Davvero, è molto semplice. Se non siete viaggiatori esperti leggete questo articolo per trovare altri utili consigli per viaggiare in tranquillità.