Che lo si voglia o no, il Natale arriva ogni anno.

Per chi vive lontano dalla propria famiglia per ragioni di lavoro o scelte di vita, è questo il momento di acquistare i regali e volare a casa per il cenone della Vigilia.
Genitori, fidanzate, zii, cugini, amici… Troppi parenti, troppi pacchetti, poco tempo e solo un bagaglio a mano.

Ma con un po’ di organizzazione e qualche astuzia potrete trovare regali perfetti per tutti i gusti mantenendo il bagaglio leggero.

Ecco come.

GIFT CARD, ABBONAMENTI & Co. In formato elettronico da inoltrare via email al momento dello scambio dei regali, o da stampare su un foglio A4 comodamente a destinazione, le gift card e gli abbonamenti sono il Santo Graal dei regali “leggeri”. Un mese di Netflix per lo zio appassionato di cinema, una Masterclass di cucina con Gordon Ramsey in persona per la mamma, o con Serena Williams per il fratello appassionato di tennis, un abbonamento alla rivista di fotografia per la cugina che ha da poco acquistato la nuova reflex, la Settimana Enigmistica per i nonni appassionati di rebus. Insomma, bastano un computer, una mezz’ora a disposizione e qualche buona idea!

DIRETTAMENTE A DESTINAZIONE. Ancora acquisti online, ma da inviare a destinazione. Saprete di certo dove trascorrerete il Natale, allora perché non far spedire lì tutti i regali? Ferri da stiro, pigiami, grembiuli?!?! Sbizzarritevi acquistando una delle ultime novità Hi-Tec… Tecnologia, musica, accessori fashion di tendenza, oggetti di arredamento e design,  il romanzo vincitore del Premio Strega o una delle nostre Alternative Guide! Alcuni e-commerce offrono anche il servizio “pacchetto regalo”… Un altro pensiero in meno!

ARTIGIANATO e FAIR TRADE. Quale città non ha almeno un prodotto tipico o artigianale che si possa confezionare come regalo alternativo? E se proprio non c’è nulla che fa al caso vostro, nei negozi etnici e di commercio equo troverete sicuramente qualche oggetto che ha può avere fatto tanta strada e avere una storia da raccontare. Non è necessario essere stati recentemente in Medio Oriente per regalare un set porta spezie o in Alto Adige per acquistare degli utensili in legno da cucina, l’importante è che piacciano a voi, ma soprattutto alla persona che li riceverà.

VIAGGI. Un biglietto aereo, una gita in una città d’arte, una trasferta per il concerto del suo gruppo preferito sono nella top list dei regali più graditi da mogli, mariti e fidanzati, oltre che una scusa per rivedersi molto molto presto. Scegliete la meta, stampate un biglietto romantico con i dettagli e preparatevi a ricevere il più grato dei sorrisi!

Buon Natale a tutti!

Articoli correlati