Magari anche voi, qualche volta, avete usato inconsapevolmente un po’ di ACP125. Quella volta in cui avete detto “Roger” sovrappensiero, per esempio, il giorno dopo aver visto un film di aviazione in tv…

“Roger”, nella procedura radiotelefonica in lingua inglese ACP 125 è un’istruzione di procedura che significa “Received Order Given Expect Results” cioè “ordine ricevuto, daremo risultati”. Nella versione italiana di tale procedura l’equivalente istruzione è “Ricevuto”, mai posta come domanda, ma sempre come affermazione.

L’ACP125, cioè l’Allied Communications Publication 125: Communications Instructions – Radiotelephone Procedures, è un linguaggio permettere di trasmettere i messaggi in maniera chiara e decisa, agevolando la comunicazione tra lingue diverse grazie all’uso di codici standard e parole internazionali, comuni in ogni lingua.

Questo codice di comunicazione comprende anche codici per identificare i numeri e riferirli attraverso pronunce univoche e inconfondibili.

Dagli anni ’50, dopo la Seconda Guerra Mondiale, l’ACP 125 è stato quasi completamente sostituito dall’ICAO, un linguaggio convenzionale utilizzato dalle compagnie aeree, in cui la lettera R sta per “Romeo” e non più per “Roger”. Roger rimane comunque d’uso frequente nelle comunicazioni radiotelefoniche aeronautiche, insieme ad altri comandi fondamentali come “Over” (passo) o “Out” (chiudo).

Ogni pilota conosce a memoria l’alfabeto fonetico NATO, sviluppato dall’Organizzazione Internazionale dell’Aviazione Civile: Alfa, Bravo, Charlie, Delta, Echo, Foxtrot, Golf, Hotel, India, Juliett, Kilo, Lima, Mike, November, Oscar, Papa, Quebec, Romeo, Sierra, Tango, Uniform, Victor, Whiskey, X-ray, Yankee, Zulu.

L’ICAO comprende anche un sistema di lettura dei numeri, che evita confusione, per esempio, tra il numero 9, in inglese “nine” e il “no” in tedesco, “nein”, risolvendo il problema con “niner”: One, Two, Three, Fourer, Five, Six, Seven, Eight, Niner, Zero (o Nadazero).

Ed ora che conoscete l’alfabeto utilizzato dai piloti, saprete di certo leggere…

“ALFA – INDIA – ROMEO – DELTA – OSCAR – LIMA – OSCAR – MIKE – INDIA – TANGO – INDIA”.