Ovunque vi troviate nel mondo, se alzate gli occhi verso il cielo, avete molte possibilità di vedere volare un aereo. Magari, addirittura più di uno.

Non possiamo stabilire il numero esatto di aerei che ogni giorno volano nel mondo, dal momento che i dati statistici a disposizione riguardano esclusivamente gli aerei di linea e non quelli privati, militari o cargo, cioè adibiti al trasporto di merci.

Forse avrete sentito parlare del portale FlightAware e dell’applicazione Flightradar24, che tracciano le rotte degli aerei di linea di quasi tutto il mondo, registrandone orario di decollo e di atterraggio.
Secondo FlightAware ogni anno decollano circa 15 milioni di aerei, che trasportano circa 1,2 miliardi di passeggeri.

Ma i giorni dell’anno non sono tutti uguali. Si pensi ai periodi di alta stagione, come i mesi estivi o le vacanze di Natale, in cui la domanda di voli – e di conseguenza l’offerta da parte delle compagnie aeree – aumenta vertiginosamente. Al contrario, esistono giorni più “tranquilli” negli aeroporti e nelle torri di controllo.

Vediamo qualche esempio.

Secondo Flightradar24 lo scorso 25 luglio sono state operate 230.409 rotte aeree. Una media di oltre 160 decolli al minuto, solo per avere un’idea.

Considerato che in media la capacità degli aerei è di circa 150 passeggeri, se moltiplichiamo i 230.409 voli per la media dei passeggeri, possiamo affermare che oltre 34 milioni di persone, pari alla popolazione dell’Arabia Saudita, ha volato lo scorso 25 luglio.

Calcoli fatti “al volo”, è il caso di dire, ma voi… lo sapevate?!